ALCUNE TIPOLOGIE DI ATTIVITÀ DA POTER PROPORRE...

Negli ultimi 20 anni, grazie alla rivoluzione tecnologica, il fenomeno turistico è cambiato molto. Ci si avvale sempre meno della classica guida turistica locale, sia che si stia visitando Machu Picchu in Perù che Budapest in Ungheria.

Oggi le guide turistiche le scarichiamo sui nostri tablet e le consultiamo comodamente seduti ad un tavolino da caffè fronte il Louvre. Oppure, ci avvaliamo delle informazioni del nostro amico di scuola ritrovato in un gruppo di viaggi su Facebook che è stato lì proprio poco tempo prima.

Se ricorriamo ad una persona locale come aiuto al nostro viaggio non è più per venire a conoscenza della data in cui è stato edificato Palazzo Vecchio a Firenze o chi abitò a Versailles, in Francia, ma ricorriamo a questa in quanto speriamo di avere delle informazioni che non reperiremmo né nella nostra Lonely-Planet né dal nostro amico Facebook: cerchiamo la local knowledge, cioè la cultura locale, le esperienze condivise con chi quei luoghi li conosce e li vive ogni giorno. Conoscenze locali che non potrebbero venire da nessuno altro se non dalla gente del posto.

Le attività che seguono sono solo alcuni esempi di local knowledge che potresti offrire ai viaggiatori e a chiunque si mostri curioso di voler conoscere davvero un luogo e la comunità che vi vive.


Gastronomiche



- Tour gastronomico di prodotti tipici, soprattutto nei piccoli paesini. Quali sono i piatti più buoni dello street food e in quale trattoria o baracchino ambulante poterli mangiare?

- Tour gastronomico a tema: per celiaci, per amanti della bistecca fiorentina, per vegetariani, per vegani, per seguaci di diete particolari – Fast Metabolism Diet, la dieta GIFT -  o per curiosi di antiche diete - la dieta Pre-Colombiana, per citarne una.

- Tour enologico, se presenti vigne, cantine o enoteche e poter assistere al processo di produzione e degustazione.

Ospiti culinari. In alcuni paesi stranieri, ad esempio in Giappone, vi è la possibilità di partecipare a delle cene casalinghe. Il più semplice dei piatti della tua tradizione culinaria potrebbe risultare squisito ad un visitatore lontano. Allora, aggiungi un posto a tavola che c’è un amico in più.

- Pic-nic: ogni piccolo prato con una fantastica vista diventa la location ideale dove poter ammirare il paesaggio gustando dei piatti locali preparati da te.

- Cene a tema: Scegli un tema - cinematografico, poetico, sportivo, teatrale, culinario, di gossip, - e sarà il filo rosso della intera serata. (Sconsigliati i temi politici e di economia) 

- Spesa al mercato rionale. Al mattino presto andare insieme al mercato rionale a far la spesa. Scegliere i prodotti più buoni e poi tornare a casa, cucinarli e mangiarli insieme. (Attività suggerita dalla lettrice Barbara Lechiancole)


Urbane 




- Location ove sono stati girati film o serie televisive. Ne sono ricchi la Toscana e l’Umbria, in Italia. Il Sud della Francia. L’Inghilterra e la Scozia. New York o Los Angeles. (Attività suggerita dal lettore Alessandro Stoppa)

- Villaggi medioevali. Tour organizzati per i numerosi villaggi medioevali della Francia, Italia, Spagna o del Portogallo.

- Fantasmi e leggende metropolitane. E se il tuo paese fosse il teatro di storie di fantasmi o di famose leggende metropolitane, interessante, no?

- Città o villaggi abbandonati, le cosiddette città fantasma. Cracco in Italia, Varosha a Cipro, Berlin in Nevada, Bannack in Montana...

- Visita personalizzata dei quartieri caratteristici di una città: Hamra a Beirut, Quartieri spagnoli a Napoli, Marais a Parigi, Village a New York. 

- Quartieri situati lontano dai circuiti turistici. Spesso le città, anche quelle più turistiche, riserbano dei quartieri che, o per lontananza dal centro storico o per esiguità dei posti/oggetti da ammirare, vengono un po’ dimenticati dalle guide turistiche. Invece, in questi quartieri si nascondono delle vere perle naturalistiche – stradine, scorci, panorami - o architettoniche. 

- Comunità a minoranza linguistica in un territorio. Ad esempio le comunità Greche o Albanesi, in Italia. Gli accampamenti dei Nativi in Canada. La comunità Basca, in Spagna. 

- Porti Turistici. Vivi dove fanno scalo le grandi navi da crociera? Organizza piccoli giri della città o dei paesi prossimi ai porti dove attraccano le navi per persone che non hanno più di 5 ore di tempo a loro disposizione.



Naturalistiche




- Escursioni nei parchi naturali o nei boschi della tua zona. 

- Pesca. Sia che si tratti in mare all'alba o nel fiume in silenzio, pescare in compagnia di una persona che ci dia la possibilità di condividere i suoi segreti in materia è sempre apprezzato.

- Escursioni per gole e canyon. (Solo se non troppo pericolose per gli inesperti)

- Luoghi e spiagge per nudisti. Spesso isolati e di difficile raggiungimento ma con molte persone interessate ad arrivarvi.

- Aree di interesse micologico. Oltre quelli commestibili vi sono tantissime specie di funghi belli anche solo da ammirare.

- Aree di interesse botanico. Se sei un esperto di botanica con tanta voglia di raccontare il tuo bagaglio di conoscenze su fiori, alberi e foglie. 

- Tramonti e vedute panoramiche mozzafiato nella tua zona. Potresti organizzare delle passeggiate/escursioni con finale culinario: una merenda a base di prodotti locali, acquistati in loco o preparati a casa.

- Spiagge e cale non note alla massa turistica. Spesso le guide le menzionano ma trovarle nella realtà non è facile.

- Equitazione. Hai un maneggio? Organizza delle passeggiate a cavallo, sulla spiaggia o nelle pinete. (Evita i principianti assoluti) 



Culturali




- Poesia e letteratura. Per un appassionato di poesie o letteratura cosa può esserci di più gratificante che ascoltare, in una libreria o centro culturale, la lettura di un brano o di una poesia del proprio autore preferito nella sua lingua originale e con una persona che ci introduca anche nella sua cultura?

- Chiese e luoghi di culto di minoranze religiose, spiegandone, possibilmente, anche il culto o l’architettura tipica.

- Tour a tema: storico, architettonico, politico, musicale... ...della propria città.

- Brainstorming. Sei un aspirante scrittore, poeta, sceneggiatore o semplicemente un creativo alla ricerca di un'idea strepitosa? Organizza degli incontri con altre persone alla ricerca come te della tua stessa “illuminazione”. 

- Opere o luoghi rappresentativi delle antiche mitologie, non necessariamente solo quella Greca.

- Caffè storici o letterari. Andare insieme a prendere un caffè chiacchierando, con calma, sui personaggi che in quel locale storico si sono susseguiti, sulle teorie che vi sono state elaborate o sui piani politici orditi.
Ad esempio, il Caffè Cova, a Milano, amato dai patrioti del Risorgimento, Le Procope, a Parigi, dove probabilmente è stata organizzata la Rivoluzione francese, El Floridita, a L’Avana, frequentato da Hemingway. Oppure, The Elephant House, a Edimburgo, considerato il luogo della nascita letteraria di Harry Potter.



Sociali & Intrattenimento




- Cinema. Sei un italiano esperto di cinema neo-realista oppure un francese che adora il cinema d’avanguardia, un newyorchese che sa tutto sui film di  Buster Keaton o Charlie Chaplin o ancora, un napoletano innamorato di Totò? Invita i turisti nella tua città a vedere insieme, al cinema oppure a casa, uno dei vostri film più cari e fai partecipe l’altro di tutte quelle sfumature che spesso chi non appartiene ad una certa cultura non può cogliere. 

- Fotografia. Sei un bravissimo fotografo? Potresti offrire un servizio fotografico personalizzato, oppure far scoprire luoghi suggestivi per appassionati di fotografia fuori dalle più note rotte turistiche. E ancora, tenere brevi lezioni di street photography sullo sfondo della tua città.

- Feste religiose e folcloristiche locali. Cosa si festeggia, quali sono le attrazioni principali?

- Eventi Sportivi. Sei esperto di un particolare sport? Basket, per esempio, oppure football, hockey ma anche sumo giapponese, muay thai o lucha libre messicana. Guardare uno spettacolo con qualcuno che ne conosca tutti i segreti potrebbe interessare a molti. (Attività suggerita dal lettore Fabio Clemente)

- Lo sport più amato. Qual è lo sport più amato nella tua città, calcio, tennis, golf, hockey su ghiaccio? Prova ad organizzare dei piccoli incontri sportivi.

- Walking, hiking, trekking... & altre attività all’aria aperta. Fai jogging tutte le mattine/sere o fai ciclismo tutte le domeniche? Tanti turisti appena arrivati in città amerebbero unirsi alla tua compagnia. (Attività suggerita dalla lettrice Francesca Barra)

- Birra + calcio balilla o freccette. Spesso le serate meglio riuscite sono quelle trascorse a giocare con amici a calcio balilla o a freccette, bevendo birra ghiacciata. Invita i turisti ad unirsi al tuo gruppo.

- Investigatore culinario. Adori scoprire e testare nuovi locali, caffè e ristoranti della tua città? Proponi anche ad altre persone queste esperienze, condividendo cibo e storie.

- Serata Risiko. O Trivial, o Monopoli. Sei appassionato di giochi da tavolo o di gruppo? Organizza delle serate da condividere con i tuoi amici e con persone appena arrivate in città.



Notturne




- Locali notturni. Hai accesso ai locali più esclusivi o conosci quelli più caratteristici di una determinata aerea? Offri di trascorrere insieme una tipica serata nella tua città.

- Imbucarsi alle feste. Hai una grande dose di spavalderia e sei un mago nell'entrare alle feste private non invitato? Se non saccheggerete il buffet o importunerete gli invitati, potrebbe essere anche per altre persone un’occasione di divertimento e avventura da non dimenticare.


In movimento





- Tour, per una determinata zona, in auto, moto, scooter o bici. Ad esempio, i vari paesini del Chianti Toscano in auto. La Riviera Ligure o Costiera Amalfitana in moto. Amsterdam in bici. Le mulattiere delle Cinque Terre a piedi. Roma in vespa come nel film di Vacanze Romane.

- Giro in barca per grotte o cascate, non troppo conosciute o frequentate dalle masse di turisti.

- Giri in camper. Sei un appassionato camperista e sei bravissimo ad organizzare brevi e lunghi percorsi con la tua amata casa su due ruote ma non hai voglia di muoverti sempre da solo e cerchi compagnia? Potresti offrire questa modalità di villeggiatura anche a chi il camper non ce l’ha ma gli piacerebbe molto. Un week end, una settimana o periodi più lunghi, insieme alla tua famiglia oppure tu e i tuoi ospiti.


- Escursioni in mountain bike. Sei un amante delle due ruote e conosci tutti i percorsi della zona in cui vivi e il loro livello di difficoltà? Organizza dei tour per chi è in visita nella tua regione e vorrebbe avvicinarsi a questa attività all'aria aperta oppure è un esperto ma ha voglia di compagnia.


Shopping



- Outlet. Sai dove si trovano tutti gli outlet delle “grandi firme” nella tua zona? Offriti di accompagnare i turisti in visita facendo scoprire loro quelli di più difficile raggiungimento con i bus pubblici.

- Aree di interesse commerciale. Se siete esperte/i shoppers e conoscete tutti i negozi della vostra città di una determinata corrente della moda: street-fashionpunk, fitness chic, metal, vintage...

- Fashion tour a tema: Matrimonio, futura mamma, addio al nubilato, festa in stile anni '20, '50, '60, cena in bianco,...

- Collezionismo. Sei esperto di collezionismo e conosci tantissime informazioni su dischi, fumetti, libri, stampe e dove poterli reperire. 

- Consulenza d’immagine, per una full-immersion nello stile francese, italiano, newyorchese...


Benessere




- Terme. Dal Giappone all'Islanda il mondo è pieno di zone termali immerse nella natura. Spesso una tisana calda bevuta in compagnia della persona del luogo che ci ha permesso di scoprirle è un’esperienza molto piacevole.

- Yoga & Meditazione. Sei bravissimo a rilassare tuoi amici con sessioni di yoga o meditazione? Organizza degli incontri di fronte al mare, o in collina all'alba o ancora in pineta o bosco.

- Massaggi & Aromaterapia. Massaggi di rilassamento, ayurvedici, acquatici, biodinamici, ashiatsu, linfatici, con le pietre calde, shiatsu...


Altro





- Tour a misura di bambino. Far scoprire le bellezze artistiche della tua città ai turisti più piccoli mentre i loro genitori sono al museo a o alle prese con lo shopping.

- Semplice accompagnatore. Molte persone amano viaggiare sole ma ciò non toglie che in alcune località piacerebbe avere una persona con la quale trascorrere del tempo, anche solo un pomeriggio o una serata, e apprendere nozioni del luogo. In cambio di nuove amicizie potreste accettare come ricompensa del vostro tempo anche solo con un caffè o una pizza.

Un piccolo tour nella vita domestica. Mostra come si vive in una tipica casa del tuo paese e poi organizza una cena con i piatti tipici della vostra zona raccontandone la loro storia. 
























No comments:

Post a Comment